Wikia

Interlingua Wiki

Italiano/Grammatica/Infinito/Usi particolari

Discussion0
9 804paginas in
iste wiki

< Italiano | Grammatica

Flag of Italy.svg

Grammatica Modificar

Periodo ipotetico Modificar

Passato Modificar

Congiuntivo Modificar

Infinito Modificar

Participio Modificar

Gerundio Modificar

  • La costruzione perifrastica stare per + infinito
Si può usare l’infinito dopo il verbo stare + la preposizione per allo scopo di esprimere l’imminenza di un’azione:
Sbrigati, il treno sta per partire!
  • L’infinito narrativo o descrittivo:
Ecco + infinito
A + infinito

Per conferire vivacità ad una narrazione si può sostituire il verbo in un modo finito con “ecco” + infinito,
oppure ricorrendo alla preposizione “a” + infinito. L’infinito di queste costruzioni si chiama “infinito narrativo (o descrittivo)”:

Noi lì a tormentarci e a chiederci dove fosse Francesco, quand’eccolo uscire dal bar della piazza con la sua ultima conquista
(= Mentre noi ci tormentavamo e ci chiedevamo... Francesco improvvisamente uscì dal bar...).
  • “Ecco” + infinito marca l’inizio improvviso di un fatto o di un’azione:
Stavano aspettando da giorni sue notizie ed ecco arrivare una lettera con un timbro postale sconosciuto
( ecco arrivare = improvvisamente arrivò).
  • “A” + infinito sottolinea la durata o l’intensità o la ripetitività di un fatto o di un’azione:
Noi ormai eravamo stanchissimi, ma lui a insistere che la trattoria doveva essere vicina
(a insistere = insisteva tutto il tempo, continuamente).

Altere sitos de Wikia

Wiki aleatori